Sicurezza dei pneumatici

Prenditi cura dei tuoi pneumatici e loro si prenderanno cura di te.Fatto: l'unico contatto tra la vostra auto e la strada sono i pneumatici. Benché troppo spesso trascurati, i pneumatici rendono al meglio solo se si dedica un po’ di tempo alla loro cura. Non sentitevi oberati da questo compito: i controlli periodici (almeno una volta ogni due settimane) non richiedono molto tempo, soprattutto se si seguono i semplici consigli forniti di seguito. I pneumatici in cattive condizioni possono costare molto caro in termini di consumo di carburate e minore durata.

Prenditi cura dei tuoi pneumatici e loro si prenderanno cura di te.

Fatto: l'unico contatto tra la vostra auto e la strada sono i pneumatici. Benché troppo spesso trascurati, i pneumatici rendono al meglio solo se si dedica un po’ di tempo alla loro cura. Non sentitevi oberati da questo compito: i controlli periodici (almeno una volta ogni due settimane) non richiedono molto tempo, soprattutto se si seguono i semplici consigli forniti di seguito. I pneumatici in cattive condizioni possono costare molto caro in termini di consumo di carburate e minore durata. Senza dimenticare che potrebbero causare anche un grave incidente. Quindi fermatevi un momento e cercate di ricordare: quando è stata l’ultima volta che avete controllato i vostri pneumatici? Non dimenticate di portare questa guida con voi...

Controllare la pressione

La pressione dei pneumatici deve essere controllata almeno una volta al mese. La pressione adatta alla vostra auto è indicata nel manuale. Se non riuscite a trovarla, oppure avete perso il manuale, informatevi presso il vostro rivenditore Avon.

Se misurate di persona la pressione dei pneumatici, cercate di usare un manometro digitale. È economico ma più accurato rispetto ai manometri usati nella maggior parte delle autofficine. È importante controllare la pressione quando i pneumatici sono freddi. Dopo averli utilizzati, è bene aspettare almeno un’ora.

Un’altra cosa da ricordare è che quando si guida a una velocità costante ed elevata, oppure quando si trasporta un carico pesante, la pressione può essere diversa. Anche in questo caso, si consiglia di consultare il manuale dell’auto o di informarsi presso un rivenditore Avon.

I pneumatici con una pressione troppo alta o troppo bassa possono pregiudicare la maneggevolezza del veicolo, la tenuta di strada e l’efficacia dell’impianto frenante e potrebbero pertanto causare incidenti. In altri termini, mantenere una pressione adeguata conviene!

È bene precisare che non sempre è possibile valutare a vista se la pressione è corretta, quindi utilizzate sempre un manometro. Ricordate anche che un pneumatico gonfiato male si usura più rapidamente, il che comporta conseguenze facilmente immaginabili anche per il vostro portafoglio.

Com’è l’aspetto del vostro pneumatico?

Osservate attentamente il fondo delle scolpiture del battistrada e potrete notare una serie di strisce di gomma in rilievo. Servono a indicare il livello di usura del pneumatico. Se il pneumatico si usura fino a questi indicatori, in qualsiasi punto del battistrada, significa che si è prossimi al limite legale d’usura ed è quindi ora di cambiare pneumatico.

Tuttavia è bene non aspettare fino a quel momento, dato che quanto maggiore è la profondità della scolpitura, tanto maggiori sono le prestazioni del pneumatico sul bagnato. Non lasciate mai che il pneumatico si usuri oltre il livello degli indicatori. Rischiate di incorrere in multe molto salate o altri provvedimenti legali. Soprattutto, risulterà pregiudicata la maneggevolezza e la tenuta di strada dell’auto.

Non ci vuole molto tempo per esaminare le scanalature del battistrada ed è tempo investito bene.

Altre cose da esaminare

Usura irregolare - Se il battistrada è molto usurato in alcuni punti e poco in altri, potrebbe significare che la pressione del pneumatico è troppo alta o troppo bassa. Controllatela.

Problemi di allineamento - L’eccessiva usura intorno ai bordi esterni dei pneumatici anteriori può significare che la sospensione anteriore non è più allineata a causa dell’impatto con un marciapiede o una buca. Chiedete al vostro rivenditore Avon di controllare le sospensioni. Se sono fuori allineamento, fatele riparare.

Ruote non bilanciate - Il volante vibra? Questo potrebbe indicare che le ruote e i pneumatici non sono bilanciati perché si è sganciato un contrappeso. La bilanciatura delle ruote presso i rivenditori Avon è un’operazione rapida ed economica.

Danni sulla fascia laterale - Esaminate se la fascia del pneumatico presenta crepature, rigonfiamenti, danni causati da cordoli di marciapiede o fratture. Possono essere potenzialmente pericolosi e sono illegali. Chiedete al vostro rivenditore Avon di esaminare gli eventuali difetti per determinare se sono riparabili oppure se è necessario sostituire il pneumatico. Non correte rischi inutili.

Il pneumatico di scorta - Lo si dimentica spesso, fino a quando non arriva il momento tanto temuto in cui lo si deve montare. Controllatene regolarmente la pressione e verificate che non sia danneggiato o usurato.